cartongesso

Il controsoffitto come dice la parola stessa è un soffitto che viene realizzato sotto il soffitto già esistente, che determina una diminuzione dell'altezza del tetto ma che aggiunge funzioni nuove a quelle preesistenti.

Il controsoffitto si personalizza secondo i propri gusti, con altezze differenti in modo da rompere la monotonia di un ambiente grande e creare giochi di luce con l'illuminazione si realizza per rispondere ad esigenze di carattere estetico rendendo gli ambienti più belli.

Un controsoffitto viene realizzato laddove occorre proteggersi dal caldo, dal freddo con un controsoffitto termoisolante, per soggiornare in ambienti più tranquilli con un controsoffitto fonoassorbente.

Ma anche per resistente al fuoco, all’umidità oppure anche per ospitare uno o più impianti, nel vano che si viene a creare tra il controsoffitto e il soffitto stesso. Evitando in fase di realizzazione di una nuova costruzione oppure di ristrutturazione di dover realizzare impianti sottotraccia che rappresentano la soluzione più tradizionale, ma evidentemente meno flessibile e più onerosa, per risolvere il problema insieme estetico e pratico del transito degli impianti che collegano le varie terminazioni.

Share by: